PIERCING E CAVO ORALE

COSE DA SAPERE

Se stai pensando di fare un piercing nel cavo orale, lingua o zona periorale, è importante conoscere gli eventuali rischi che puoi correre a breve e a lungo termine per questi motivi l’odontoiatra e l’igienista ne sconsigliano l’applicazione . Il piercing è una pratica estetica che prevede l’inserimento di un monile metallico anallergico, attraverso l’esecuzione di un foro, con un ago sterile, spesso senza anestesia.
I rischi che corri a breve termine ossia dopo l’intervento sono:

  • Sanguinamento ed emorragia in sede del piercing soprattutto nelle zone più vascolarizzate come la lingua
  • Dolore e gonfiore o reazioni allergiche
  • Esposizioni al rischio di infezioni sistemiche come l’epatite B, C, l’HIV, Herpes, ecc.
  • Infezioni batteriche locali e sistemiche (endocardite batterica).

I rischi che corri a lungo termine sono:

  • Maggiore formazione di placca e tartaro sui denti in prossimità del piercing
  • Danni alle mucose e alle gengive con recessione gengivale ed esposizione radicolare dei denti
  • Aumento del rischio di carie, sensibilità dentinale, spostamenti, abrasioni e/o rotture dei denti.

COSE DA FARE

Per fare una scelta più consapevole chiedi consiglio al tuo Igienista dentale e/o all’Odontoiatra.

  • Informati bene sui rischi che puoi correre.
  • Rivolgiti a personale qualificato e che adotti tutte le procedure adeguate di sterilizzazione e disinfezione
  • Mantieni una buona igiene orale
  • Dopo l’intervento segui per qualche giorno una dieta liquida e morbida
  • Utilizza un collutorio alla clorexidina 0,20% 2 o 3 volta al giorno per 10 giorni
  • Applica un gel alla clorexidina sulle superfici del piercing.

Se hai già un piercing :

  • Rimuovilo per pulirlo con una garza o uno spazzolino morbido
  • Mantieni una corretta igiene orale
  • Controlla periodicamente i denti e le gengive in prossimità del piercing.
  • Fai l’igiene dei denti professionale periodicamente.

COSE DA EVITARE

Dopo l’intervento e nei giorni successivi:

  • Evita l’assunzione di alcool e/o cibi duri e piccanti
  • Non fumare
  • Non sottovalutare segni e sintomi come lesioni/ gonfiore /sanguinamento ed eventualmente rivolgiti tempestivamente al tuo medico o al Pronto Soccorso.

Se porti già un piercing:

  • Non mordicchiarlo perché rischi di scheggiare i denti (se posizionato sulla lingua), o di creare delle recessioni gengivali (se posizionato sui frenuli o sulle labbra).
  • Non trascurare l’igiene dei tuoi denti e del tuo piercing

[yop_poll id="1"]